Sono un po’ svanita. E anche svaporata.

Il Natale, per come lo concepisco io, dovrebbe essere un’occasione, e non una scadenza. Purtroppo non tutti la pensano allo stesso modo, ci sono delle cose che devono essere tassativamente fatte prima di quella data, perché dopo scadono come il latte dimenticato in frigo, portandosi dietro malumori, sorrisi mancati e incomprensioni.

E tu ovviamente sei dotata di mille braccia – con relative mani – non hai bisogno di dormire la notte, non hai vita privata e il tuo lavoro lo fai per beneficenza.

Così ho deciso, il mio autoregalo quest’anno è dire no. No alla fretta, non alle richieste pressanti, non all’insistenza. No e basta.

Per donare tutta me stessa a quanto ho di più caro, per assaporare ogni istante vissuto insieme.

Vi lascio con l’immagine di questa bellissima Knitivity presa qui e vi auguro con tutto il cuore di trascorrere delle feste serene.

A presto!


Collettivo Maglia 198 è un progetto nato nell’estate del 2011. Si tratta di un luogo virtuale, ma anche di un marchio sotto il quale si riuniscono designer di maglia italiane e indipendenti, ognuna col proprio stile personale, ma accomunate dal desiderio di proporre soluzioni tecniche ricercate, spiegazioni dettagliate e comprensibili, vestibilità dei capi e cura dei particolari, con un occhio di riguardo per l’estetica e la presentazione fotografica.

Da oggi ne faccio parte anch’io e sono felicissima di inaugurare la collaborazione con Annalisa Dione e Natascia Sartini con i miei guantini Vine and Leaf.

DSCN5628

DSCN5595

Il pattern è disponibile gratuitamente fino a Natale su Ravelry.


A casa Knittingcakes (o Tzugumi, come preferite) fervono i preparativi per le imminenti festività. Preparativi che constano in un presepe artigianale acquistato a Praga - che staziona sulla stessa mensola 365 giorni l’anno – e in due micro alberi di Natale – posizionati in zone strategiche a prova di manine.

albero

Nel frattempo il nostro centro storico si è animato di casette di legno, luci, suoni e profumi. E’ il cosiddetto Villaggio di Babbo Natale, con tanto di giostrine e trenini ciuff ciuff, tanto cari a Simone che ogni sera pretende il suo giro.

biglietti

Gli adulti non pagano. E mio marito è costretto ad assurde contorsioni per accompagnarlo nel trenino ciuff ciuff. Cosa non si fa per i figli.

cristallo_01

Veniamo al cristallo di neve.

Per sua natura il centrino realizzato all'uncinetto si presta a rappresentare le complesse geometrie di un cristallo di neve.

Occorrente:

4 gr circa di filato bianco

uncinetto da 1,50 mm

Abbreviazioni e punti usati:

cat = catenella

mbss= maglia bassissima

mb = maglia bassa

mma = mezza maglia alta

ma = maglia alta

ma doppia = è quella che si ottiene avvolgendo due volte il filo sull'uncinetto

prec = precedente

sott = sottostante

arch = archetto

succ = successivo

01

Procedimento: Avviare 6 cat e chiuderle in tondo con una mbss sulla prima cat.

giro 1: * 3 ma chiuse insieme (all'inizio del giro la prima ma è sostituita da 3 cat), 4 cat*, rip da * a * 5 volte per complessivi 6 gruppi di 3 ma; chiudere il giro con una mbss sulla terza delle tre catenelle di inizio giro.

giro 2: 1 cat (sostituisce la prima mb del giro), 1 mb sul gruppo delle 3 ma del giro prec., * 5 cat, 1 mb sul gruppo delle 3 ma del giro prec., 5 cat, 1 mb sul gruppo delle 3 ma del giro prec.*, rip da * a * per 4 volte, 5 cat, 1 mbss sulla prima cat di avvio del giro, 2 cat, 1 mb sulla mb sott.

02

giro 3: 3 cat, 1 ma sulla ma sott., *3 cat, 1 mb nell'arch. sott., 3 cat, 2 ma nell'arch. sott. succ., 3 cat, 2 ma nell'arch. succ.*, rip da * a * per 4 volte, 3 cat, 1 mb nell'arch. sott., 3 cat, 2 ma nell'arch. sott. succ., 1 cat, 1 mma sulla terza delle tre cat sott.

03

giro 4: 1 cat, 2 mb sulla mma sott, * 5 cat, 1 ma doppia sulla mb del giro sott., 5 cat, 2 mb nell'arch. sott.*, rip da * a * per 4 volte, 5 cat, 1 ma doppia sulla mb del giro sott., 5 cat, 1 mbss nella prima cat del giro.

04

giro 5: 1 cat, 1 mb nella prima mb sott., 5 cat, 1 mb nella seconda mb sott., *5 cat, 1 mb nell'arch. sott. prima della ma doppia, 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. dopo la ma doppia, 5 cat, 1 mb sulla prima mb sott., 5 cat, 1 mb sulla seconda mb sott.*, rip da * a * 4 volte, 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. prima della ma doppia, 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. dopo la ma doppia, 2 cat, 1 ma sulla prima cat del giro.

05

giro 6: 1 cat, 1 mb sulla ma sott., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott., 5 cat, 1 mb nello stesso arch. sott. (dove abbiamo lavorato la prima mb), *5 cat, 1 mb nell'arch. sott., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ, 5 cat, 1 mb nello stesso arch. sott. (dove abbiamo già lavorato la precedente mb)*, rip da * a * 4 volte, 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 2 cat, 1 ma sulla prima cat del giro.

giro 7: 1 cat, 1 mb sulla ma. sott., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nello stesso arch. sott. (dove abbiamo già lavorato la precedente mb), *5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, 1 mb nello stesso arch. sott. (dove abbiamo già lavorato la precedente mb)*, rip da * a * 4 volte, 5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ.,5 cat, 1 mb nell'arch. sott. succ., 5 cat, terminare con una mbss sulla prima cat del giro.

Tagliare ed affrancare il filo. Distendete con le dita il cristallo avendo cura di tirare bene in prossimità dei sei vertici.

cristallo_02

Questo tutorial fa parte della raccolta realizzata per Pianetadonna e lo trovate pubblicato anche qui.


Sperando di poter dare una parvenza natalizia alla nostra micro casa durante il weekend, ecco un’idea velocissima da realizzare davvero con materiale di recupero.

01

Occorrente:

qualche gugliata di lana dal filato di medio spessore

uncinetto da 3 mm

anelli per tenda del diametro di 3 cm circa

nastri di vario genere

perline

un ago da lana

Abbreviazioni e punti usati:

cat = catenella

mbss= maglia bassissima

mb = maglia bassa

tutorial_01

Procedimento:

giro 1: All'interno dell'anello lavorate 30 mb e terminate con una mbss sulla prima mb del giro.

tutorial_02

giro 2: Su ciascuna mb del giro precedente effettuate una mb, terminando sempre con una mbss sulla prima mb del giro.

tutorial_03

giro 3: *Avviate 5 cat e, saltando due mb del giro precedente, eseguite una mbss sulla terza mb*, rip da * a * fino alla fine del giro, terminando con una mbss sulla prima delle 5 cat di inizio giro. Tagliate il filo e fissatelo sul retro con l'ago.

tutorial_04

Per decorare la ghirlanda è possibile utilizzare qualsiasi tipo di nastro, vanno benissimo anche quelli colorati usati nelle pasticcerie per chiudere i pacchi. Aiutandovi con l'uncinetto fate passare il nastro all'interno degli archetti e fissate le due estremità come meglio preferite, anche semplicemente sovrapponendole. Utilizzate infine le perline per decorare la ghirlanda e per fissare meglio il nastro.

02

Questo tutorial fa parte della raccolta realizzata per Pianetadonna e lo trovate pubblicato anche qui.


Ho conosciuto Rosaria attraverso uno scambio di commenti via Instagram. Quando si dice social network. La simpatia è stata immediata, il feeling reciproco e travolgente.

Rosaria è una donna poliedrica: attrice, regista, si occupa – fra le altre cose – di riscoprire e valorizzare mestieri ed attività appartenenti alle Terre del Salento, da cui il nome del bellissimo programma in onda su Telerama ogni venerdì sera.

1476062_622330557829981_1599254242_n

Lo scorso martedì è venuta a trovarmi in campagna, così abbiamo finalmente avuto l’opportunità di conoscerci dal vivo e di chiacchierare.

Le ho parlato del lavoro a maglia ed ho cercato – probabilmente riuscendoci! – di farle venire la voglia di imparare a sferruzzare.

1441253_622330737829963_993549847_n 580627_622330647829972_741370555_n

Fra ferri, gomitoli, accessori e cardigan il pomeriggio è volato velocemente; il tempo di un caffè ed eccoci già ai saluti.

Se avete voglia di vedere il risultato di questo incontro ecco il video girato dal regista Sandro Romano, autore anche delle foto pubblicate in questo post.


Forse sono la persona meno adatta per parlare del Natale. Non è che non mi piaccia questo periodo dell’anno, dopotutto Dicembre è il mio mese, ma detesto fortemente il bombardamento mediatico cui siamo sottoposti da Novembre in poi, come se tutto in fondo si riducesse a regali e grandi abbuffate.

02

Visto che il liet motif dell’anno è l’handmade a tutti i costi come ricetta anticrisi (?!?) contribuisco anch’io con le mie decorazioni coloratissime fatte a maglia.

Le dimensioni variano in base al tipo di filato che utilizzate, le mie ad esempio variano dagli otto a sei centimetri di diametro

Occorrente:
alcune gugliate di lana sottile di vari colori
ferri circolari con punte da mm 4 e cavo da 60 cm
un uncinetto da 2,5 mm
ago da lana
imbottitura

Abbreviazioni e punti usati:
m = maglia
m a dir = maglia a diritto
aum = un aumento semplice
2 m ins a dir = due maglie lavorate insieme a diritto
1 acc doppia =  passare una m a dir, 2 m ins a dir, accavallare la m passata.

01

Procedimento:

Avviare 6 m e lavorare in tondo così come segue:
    giro 1: * 1 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (12 m)
    giro 2: lav. tutte le m a dir.
    giro 3: * 3 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (16 m)
    giro 4:  * 3 m a dir, 1 aum, 1 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (24 m)
    giro 5: lav. tutte le m a dir.
    giro 6: *3 m a dir, 1 aum, 3 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (32 aum)
    giro 7: * lav. tutte le m a dir.
    giro 8: *3 m a dir, 1 aum, 5 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (40 m)
    giro 9: lav. tutte le m a dir.
    giro 10: *3 m a dir, 1 aum, 7 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (48 aum)
    giri 11-12-13-14: lav. tutte le m a dir.
    giro 15: * 3 m a dir, 2 m ins a dir, 5 m a dir, 2 m ins a dir* , rip da * a * (40 m)
    giro 16: lav. tutte le m a dir.
    giro 17: *3 m a dir, 2 m ins a dir, 2 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a * (32 m)
    giro 18: lav. tutte le m a dir.
    giro 19: * 3 m a dir, 2 m ins a dir, 1 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a * (24 m)
    giro 20: * 3 m a dir, 1 acc doppia* rip da * a * (16 m)
    giro 21: lav. tutte le m a dir.
    giro 22: 2 m ins a dir fino alla fine del giro (8 m)

04


Tagliare il filo, lasciandone disponibile almeno una decina di centimetri, e con l'aiuto di un ago da lana farlo passare all'interno delle 8 maglie rimaste, stringendo bene per chiuderle. Con un uncinetto creare una catenella di dieci maglie in modo da poter appendere le sfere di lana. Fissare il filo. Con l'ago cucite anche le maglie di avvio e nascondete le codine. La sfera viene riempita con della imbottitura sintetica ed è preferibile cominciare a farlo intorno al giro 19 in modo da poter modellare bene l'interno con le dita.

Questo tutorial fa parte della raccolta realizzata per Pianetadonna e lo trovate pubblicato anche qui. Ne hanno parlato anche qui e qui, anzi, in quest’ultimo caso hanno praticamente copiato tutto il tutorial lasciando, bontà loro, almeno il link. Ci tengo a precisare che non sono affatto una blogger di “Questo lo riciclo” eh :)